2013 – La verità del vivere, di Nicola Bultrini

Congiunzione amorosa
Le verità del vivere
in Marangoni
130915_tempo_nicolabultrini«Abbiamo bisogno d’aria / e luce e di parole / per fare il pane con la voce», dice Marco Marangoni nella sua ultima raccolta di versi «Congiunzione amorosa» (Moretti Vitali). La scrittura è artigianato sul dettaglio della parola, in un lirismo lega tu all’esperienza e alle piccole veritàdel vivere, per una conoscenza amorosa del mondo e per ritrovare il fuoco segreto della realtà quotidiana.
Per ogni segno c’è un nome e un destino, ed «è lo sforzo di annodare / il tappeto, i fili diversi, / i colori e il giorno», lasciando riecheggiare risonanze profonde, i «segnali di terra e mutamento, di un qualche / avviso», ancora meraviglia, per un bisogno inestinguibile di bellezza, «Il poeta scrive, viaggia, / e va a capo. / Lo rincorre /un cuore», e basta recuperare un frammento autentico perché tutto diventi verità amorosa di senso e sentimento; anche «l’eco remoto dei passi / può rifare un cuore». Il poeta sa che parlare è importante, «dirsi tutto / nel vapore che ci tiene e ci curva», ma «non c’è via / soluzione, / se non l’ascolto».

Nicola Bultrini

IL TEMPO, Domenica, 15 Settembre 2013