Traduzioni – Emilio Coco traduce in spagnolo Marco Marangoni

Serie: Poetas italianos
Traducciones de Emilio Coco

141121_panoramaMarco Marangoni nació en San Donà di Piave en 1961 y vive en San Vito al Tagliamento, donde forma parte del jurado científico del “Premio di poesia San Vito al Tagliamento”. Como poeta ha publicado: Tempo e oltre (1993), Dove dimora la luce (2002), Per quale avventura (2007) y Congiunzione amorosa (2013).

Continua…

 

Pubblicato in Traduzioni

La poetica di Marco Marangoni – “Congiunzione amorosa” di Cinzia Demi

“Congiunzione amorosa”, una raccolta di poesie che si apre alla percezione amorosa del mondo. Marco Marangoni, un autore per il quale serve “rincorrere il cuore” per essere poeti. Non basta l’esperienza della vita, il confrontarsi con il quotidiano, il vedere oltre le cose e dare loro un peso, un senso: ci vuole un sentire che continuamente va cercato, inseguito, costruito come un ascolto fatto di silenzi profondi e quiete che macera concentrazione e matura il dire che sarà poesia.

Continua….

Pubblicato in Recensioni

La linea della bufera

Racconto

Veniva giù forte la neve quella sera. Prese a camminare nel vento che tagliava il viso, facendo vorticare i fiocchi come atomi bianchi e dal numero infinito.
Una sera di bufera, una sera di clima nordico, una camminata per nessuna direzione, solo verso il bianco, verso il vento che faceva fischiare i rami dei pini. In fondo le luci rare nella vallata. Luci di un chiarore acceso come un affetto del mondo, mentre l’assedio era incessante, mentre tutto il peso della vita era presente.

Continua…

Pubblicato in Racconti

Poetica

La poesia non giudica, non insegna. Ma evoca e fa spazio nei significati noti ad un fondo ( senza fondo) che attende di essere percepito. Esso, nella nominazione della parola poetica, ri-suona nel verso, come un luogo di senso-suono, una realtà profonda e materiale della “Cosa” nominata ( casa, albero, fontana). Gli oggetti così, più comuni e quotidiani, si discoprono nella oscillazione profonda, tra un “qui” e un prossimo quanto lontano “là”. Il luogo evocato, interno al linguaggio poetico è la destinazione di un fare-ritorno, di una nostalgia radicale: come il dolore per la “prossimità del lontano”.

Pubblicato in poetica

2013 Marangoni, Montale e la metafisica del Dove

Marco Marangoni su il Venerdì di RepubblicaPOESIA
di Enzo Golino

MARANGONI,
MONTALE
E LA METAFISICA
DEL «DOVE»
Quasi una colonna
nelle pagine del vocabolario,
piuttosto diffuso nel parlare
e nello scrivere, l’avverbio «dove» è un ventaglio che nella seconda delle tre sezioni di questo libro raffigura ansiosi interrogativi sulle stelle, la notte, il dormire, sul figlio che ha «fragili anni» e lancia una freccia nel bosco: accade in una poesia di Marco Marangoni raccolta nel volume Congiunzione amorosa (Moretti&Vitali, pp. 70 euro 12, postfazione Maurizio Cucchi, risvolto di copertina Giancarlo Pontiggia).
Rivela però quel «dove» – talvolta implicitamente, ma in un testo appare sei volte – ulteriori mete non solo della ricerca espressiva. Proprio nei versi iniziali, il «dove» non scritto, presente sottotraccia, è il luogo in cui l’autore si rivolge a «tu che torni», un «tu» che si presume femminile da lui definito con bella immagine «ossigeno/ nascente». Uno stimolo alla fantasia.
Proseguendo in eccessi interpretativi, qui il «dove» può apparire in veste simbolica come il luogo territoriale e mentale in cui radicarsi  esercitando le modalità del «pensiero». Attività psichica spesso citata dall’autore che (montalianamente?) ne indica i limiti – «come tutto sappiamo, come tutto/ci manca» – per mostrare in una efficace sintesi lo sfinimento esistenziale.
Il Venerdì di Repubblica, 11 Ottobre 2013

Taggato con: , , , , , , , ,
Pubblicato in Rassegna Stampa, Recensioni

Sito del poeta Marco Marangoni

Portogruaro, 15 Luglio 2014

Viene pubblicato il sito personale di Marco Marangoni. Sarà lo specchio di tuttà l’attività del poeta.

Marco Marangoni, è nato a San Donà di Piave nel 1961 e vive a San Vito al Tagliamento, dove è membro della giuria
scientifica di “Premio dí poesia San Vito al Tagliamento”. Per la poesia ha pubblicato Tempo e Oltre (1993), Dove dimora la
luce (2002) e Per quale avventura (2007 ).

Taggato con: , , , ,
Pubblicato in Web

11 Ott 2013 – il Venerdì di Repubblica

Il Venerdì di Repubblica: appare un articolo nella sezione cultura a pag 194 a cura di Enzo Golino: Marangoni, Montale e la metafisa del “dove”.

Leggi l’articolo

Taggato con: , , ,
Pubblicato in Generale