Bio-bibliografia

Marco Marangoni (1961): Tempo e oltre, Campanotto, Udine1994, con Prefazione di Giuseppe Conte; Dove dimora la luce, I quaderni del Battello Ebbro, Porretta Terme, 2002, con Prefazione di Tomaso Kemeny (da questo testo, in collaborazione con il compositore Mario Pagotto, ha tratto il melologo omonimo per musica da camera, presso la casa discografica Velut Luna, Padova – in collaborazione con Mario Pagotto ha prodotto anche il testo “Acqua disteso fluire, ode per voce femminile, flauto, viola e arpa”, Duplison, Codroipo, Udine, 2002, opera commissionata dal ConsorzioAcquedotto  interregionale Basso-Livenza ) ; Per quale avventura, Raffaelli Editore, Rimini, 2007,  con Prefazione di Milo De Angelis ( sette liriche di questo libro sono apparse anche in Almanacco dello specchio, Mondadori, 2006).  Nel 2013  ha pubblicato Congiunzione amorosa, Moretti & Vitali Editore, Bergamo, con Introduzione di Giancarlo Pontiggia e Postfazione di Maurizio Cucchi ( di questo lavoro sono apparse alcune liriche in Almanacco della poesia , 2013, Raffaelli editore, Rimini, a cura di Gianfranco Lauretano e Francesco Napoli). Suoi testi poetici sono apparsi in riviste e antologie nazionali e straniere. La sua poesia è stata tradotta in sloveno, tedesco, inglese. Collabora con interventi critici alla rivista letteraria Clandestino, trimestrale di letteratura e poesia. E’membro della giuria scientifica di “ Premio di poesia San Vito al Tagliamento” . Collabora con il Dipartimento di Italianistica e Filologia classica dell’Università di Bologna per progetti sulla poesia contemporanea: cura l’Atlante dei poeti contemporanei, on-line.

Conduce da molti anni, in collaborazione con le scuole, laboratori di scrittura creativa. Ha ideato  e curato “Senso/Suono”, festival di iterazione tra poesia e musica di ricerca, facendo collaborare nomi prestigiosi della poesia con compositori e docenti di Conservatorio.

Hanno scritto su di lui, tra gli altri : Giuseppe Conte, Milo De Angelis, Maurizio Cucchi, Giancarlo Pontiggia, Tomaso Kemeny, Luigi Fontanella, Edda Serra, Nicola Bultrini, Enzo Golino, Pierangela Rossi, Gianfranco Lauretano, Franco Manzoni, Matteo Veronesi.